1

ospedale omegna
TORINO – 12.04.2016 – Regione e Comune di Omegna

dialogano sul futuro del Coq e della sanità nel Cusio. Questa mattina a Torino il vicepresidente della Regione, Aldo Reschigna, e l’assessore alla Sanità Antonio Saitta hanno incontrato una delegazione cusiana per discutere di sanità e di quanto si va prospettando negli ultimi tempi: la chiusura del pronto soccorso omegnese e la riduzione delle specialità non ortopediche al Coq. Con il sindaco Maria Adelaide Mellano c’era il presidente del Consiglio comunale Gianni Desanti, il capogruppo del Pd Rosa Rita Varallo e di “Noi ci siamo per Omegna” Marco Bussoli. A assistere la Regione il direttore generale dell’Asl Giovanni Caruso. Di “incontro utile” parla Saitta, che ai rappresentanti del territorio ha ricordato le linee guida della Regione, impegnata nel riorganizzare la rete ospedaliera potenziando i servizi territoriali. Saitta e Reschigna si sono impegnati a partecipare all’incontro pubblico del 28 aprile.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.