1

biblioteca gravellona

GRAVELLONA TOCE- 18-10-2017- Una densa e ricca attività di appuntamenti e di eventi sono annunciati a Gravellona Toce, per il prossimo fine settimana. Il primo appuntamento è alle ore 21 in biblioteca venerdì 20, con Leonardo Paracchini che, intratterrà il pubblico di “Ottobre culturale gravellonese”, sul sistema difensivo denominata “La fortezza Sempione Toce”, creato per fermare una ipotetica invasione nemica con lo scoppio del primo conflitto mondiale. Paracchini, attraverso alcune mappe, cercherà di spiegare il perché fu ordinato di aggiungere nel 1916 al sistema difensivo della “fortezza Sempione Toce” anche la costruzione di un’altra linea difensiva denominata “Linea Cadorna”. Tre gli appuntamenti nella giornata di domenica 22. Nella sede del Gruppo alpini, in corso Milano, sarà possibile pranzare con il risotto e funghi (tempo permettendo) e poi nel pomeriggio l’appuntamento è con le caldarroste. Sempre nel pomeriggio di domenica ma, alle ore 14.30, presso il parco giochi della Cappelletta, i volontari della Croce Verde e il Comitato Pedemonte propongono la tradizionale castagnata con vin brulè e dolci. L’evento più importante culturale di domenica 22 ottobre, si svolgerà alle 15.30 al primo piano della biblioteca civica F. Camona, dove sarà assegnato il premio al vincitore della 5^ edizione del concorso letterario “Premio città di Gravellona Toce, “Emozioni di donna: racconti vissuti”. L’importante evento vede la partecipazione di oltre un centinaio di autori provenienti da diverse province e regioni italiane ed è curato dalla presidentessa della Pro Loco Paola Battaglia, ideatrice 5 anni fa del concorso letterario “Premio citta di Gravellona Toce”, in collaborazione con l’amministrazione comunale.

G.P.C.

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.