1

test epatitec

OMEGNA- 09-03-2018- Grande affluenza ieri,

giovedì 8 marzo, all’evento svoltosi in Largo Cobianchi ad Omegna.

Circa 50 le persone che hanno potuto effettuare i test gratuiti per prevenire l’epatite C e la predisposizione all’uso di alcol.

Organizzato grazie alla collaborazione del Lions Club Verbano Borromeo, dai volontari de “La cura è di casa”, “Volontari dell’Ordine dei Giovanniti”, oltre che dalla “Fondazione Comunitaria del VCO”, Il Dott. Colletta, socio del Club, in collaborazione col suo staff di medici, Dott. Bove e Dottoressa Saino si sono adoperati per l’intera giornata ad effettuare i test.

"E’ la prima delle tre date programmate dagli organizzatori –dice il Presidente del Lions Club Verbano Borromeo Dott. Norata- cui seguiranno quelle del 17 Marzo a Domodossola e del 24 Marzo a Verbania".

"Diagnosticare in fase precoce l’infezione da epatite C consente di guadagnare tempo prezioso -dice il Dott. Colletta- adottando, con la massima tempestività, comportamenti e stili di vita adeguati, si ottimizza l’efficacia delle strategie terapeutiche necessarie. L’epatite C è l’unica malattia cronica che può essere completamente debellata nel giro di otto settimane grazie a farmaci innovativi. Stiamo assistendo ad una rivoluzione, con un abbattimento dei costi significativi, visto che i farmaci interessati costano 1/10 rispetto a qualche anno fa". 

Appuntamento quindi il 17 Marzo a Domodossola e il 24 a Verbania con la speranza di proseguire positivamente in questa importante iniziativa di screening innovativa e di alto livello sanitario.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.