1

premio resistenza archivio 

OMEGNA- 12-03-2018- Pd e Omegna si Cambia questa volta si uniscono e presentano un'interpellanza in merito alla decisione da parte della Giunta Marchioni di cambiare il nome del premio letterario "Della resistenza" Città di Omegna. Il documento, presentato dal Pd, spiega le ragioni dei chiarimenti richiesti. "In data 26 Gennaio2018- si legge nell'interpellanza- con Delibera di Giunta Nr° 11 e su proposta dell’assessore Rubinelli si è deciso di istituire il premio Sorico Letterario Città di Omegna “Festival delle resistenze”, in sostituzione del premio letterario “Della resistenza” Città di Omegna istituito nel 1959. Il Premio letterario “Della Resistenza” ha sempre rappresentato un appuntamento alto nella cultura italiana e internazionale. Il Premio letterario “Della Resistenza” intende segnalare un’opera di narrativa poesia e saggistica di recente pubblicazione in Italia, capace di coniugare valori letterari e impegno civile.  Il Premio è nato e cresciuto con il chiaro intento di tenere viva la memoria della Resistenza Partigiana e l’impegno civile della Nostra Città negli anni più bui del secolo scorso.  Negli anni si è avuta la capacità e lungimiranza di innovare il Premio “Della Resistenza” conservando la memoria del passato e allo stesso tempo affiancando al tema della resistenza tutte le forme di lotta civile moderna". "I Gruppi di minoranza del PD e di Omegna si Cambia- si legge ancora- interpellano l’assessore Rubinelli chiedendo come mai si è voluto sostituire il nome del Premio letterario “Della Resistenza”, con un nome che forse può sembrare più attuale con i nostri tempi ma che nulla c’entra con lo spirito del Premio medesimo “Festival delle Resistenze”. Nome quanto mai inappropriato, se pensiamo che il premio dovrebbe continuare ad onorare la Resistenza Partigiana e quella quotidiana che può essere identificata nella lotta alle mafie, in quella contro la violenza sulle donne e tante altre ancora; per questo non vogliamo e scongiuriamo fin d’ora, l’ipotesi di trasformare un Premio Storico culturale in un grande Talent".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.