1

rifiuti mergozzogravellona

GRAVELLONA TOCE – 17-05-2018 – E’ durato soltanto alcune ore il beneficio recato dal lavoro del gruppetto di volontari che nei giorni scorsi si è preso la briga di ripulire la strada che collega Gravellona Toce a Mergozzo. Una volta che dai lati della provinciale erano finalmente state tolte carta straccia, lattine, bottiglie di vetro e di plastica e pattume di vario genere e natura, nel volgere di breve la situazione è, purtroppo, tornata come prima. Eppure quelle quindici-sedici persone, tra uomini e donne, che per tutta una mattinata si erano date da fare per migliorare l’ambiente circostante la strada che collega i due paesi, avevano davvero svolto un lavoro prezioso. Oltretutto gratuitamente. Al termine, infatti, i volontari avevano riempito almeno una decina di sacchi neri di spazzatura, poi finiti in discarica. Per la cronaca, si segnala che secondo alcuni la sporcizia lungo la provinciale Gravellona Toce-Mergozzo potrebbe essere frutto delle perdite da parte dei camion che ogni giorno trasportano la raccolta differenziata. Altri, invece, puntano il dito sullo scarso senso civico e sulla maleducazione di chi, transitando lungo la strada, è solito gettare bottigliette o altro dai finestrini delle macchine.

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.