1

verde pubblico omegna

OMEGNA- 06-08-2018- "Basta fare un giro per l’intera Città al fine di rendersi conto dello stato di abbandono in cui versa dal punto di vista della manutenzione ordinaria la Città di Omegna". Alessandro Rondinelli e il Pd attaccano frontalmente l'Amministrazione in materia di gestione del verde e sullo stato in cui versa la città. "Anche per interventi decisivi e importanti- prosegue il partito oggi all'opposizione- come la sistemazione della recente frana di Cireggio (per il quale va ringraziata la Regione Piemonte), sembra ci si sia dimenticati dei detriti abbandonati in varie zone della Città di Omegna, per i quali ci si chiede quando e come gli stessi verranno smaltiti". Ma non è finita e il Pd incalza ancora: "Gli appalti del verde dovrebbero comprendere tutta la Città senza limitarsi al solo Centro Cittadino, e non dimentichiamo che esistono situazioni dove i cittadini privati hanno completamente abbandonato i loro terreni, causando problematiche indirette alla Città e ai Cittadini Omegnesi". Rondinelli, capogruppo del Pd, si rivolge quindi all'Assessore competente: "Chiediamo aggiornamenti rispetto allo stato attuale della manutenzione del verde, con un’informativa sulle intenzioni che l’amministrazione avrebbe per sopperire alle evidenti lacune. Inoltre non sarebbe male se si intervenisse con delle ordinanze nei confronti di quei cittadini che si ostinano a non manutenere i propri terreni". 

IMG-20180806-WA0014.jpgIMG-20180806-WA0023.jpgIMG-20180806-WA0024.jpgIMG-20180806-WA0011.jpgIMG-20180806-WA0029.jpgIMG-20180806-WA0015.jpgIMG-20180806-WA0027.jpgIMG-20180806-WA0010.jpgIMG-20180806-WA0020.jpgIMG-20180806-WA0026.jpgIMG-20180806-WA0016.jpgIMG-20180806-WA0013.jpgIMG-20180806-WA0012.jpgIMG-20180806-WA0031.jpgIMG-20180806-WA0025.jpgIMG-20180806-WA0021.jpgIMG-20180806-WA0018.jpgIMG-20180806-WA0030.jpgIMG-20180806-WA0017.jpgIMG-20180806-WA0028.jpg

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.