1

ghizzi empoli

OMEGNA - 18-02-2019 - Non si ferma il momento difficile della Paffoni. Al PalaBertelli rossoverdi sconfitti dalla Sangiorgese per 69-65: è il terzo ko di fila, il quarto nelle ultime cinque partite. Omegna scivola al secondo posto in classifica, al pari di Firenze e San Miniato ma dietro a Piombino. Match sempre in equilibrio quello giocato contro i Draghi, che hanno piazzato l'allungo decisivo nell'ultimo quarto, scappando a più 8. La Fulgor ha provato a rientrare, è arrivata sul meno 2 ed ha tirato due volte per il sorpasso a 2' dalla sirena, ma il ferro ha sputato i tiri aperti di Grande e D'Alessandro. "Ci abbiamo provato, ai ragazzi non ho nulla da rimproverare sul piano dell'impegno. In questo momento però siamo deficitari nelle percentuali al tiro ed in attacco a tratti monotematici. Dobbiamo ampliare le nostre soluzioni offensive- le parole di coach Ghizzinardi -. E per farlo la speranza è che l'infermeria si svuoti e che si possa tornare a lavora in settimana. Perchè in tanti ignorano che nell'ultimo mese in ogni allenamento c'erano 2-3 defezioni".

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.