1

sugar 1068288 960 720

OMEGNA - 19-02-2019 - Venerdì 22 febbraio, ore 21, al Teatro Oratorio Sacro Cuore, un pool di specialisti chiamati a parlare di una malattia “subdola”, che può colpire qualsiasi organo: il dibete.
Ci saranno il dott. Giuseppe Placentino, direttore SOSD Malattie Metaboliche e Diabetologia, la dott.ssa Nicoletta Carboni, Specialista Ambulatoriale in Oculistica, e il dott. Alessandro Lupi, direttore SOC Cardiologia, al prossimo appuntamento di Omegna Salute dedicato a “Pianeta Diabete”.

E' il quarto incontro messo a punto dall’assessorato alla Cultura all’interno del ciclo di appuntamenti nati per portare l’Ospedale sul Territorio, ci sarà spazio per una serie di approfondimenti su questa malattia che può arrivare a provocare cecità, insufficienza renale, amputazioni e addirittura infarto.

E che il tema del diabete sia “caldo” lo dicono anche i numeri pubblicati sul sito web della Società Italiana di Diabetologia e ARNO diabete, osservatorio nato oltre 20 anni fa dalla collaborazione tra il CINECA e i servizi farmaceutici delle ASL, secondo cui – solo nella provincia del VCO – ammontano a circa 12mila i pazienti colpiti su una popolazione di 174mila abitanti.

"Ringrazio fin da ora i dottori Placentino, Carboni e Lupi, che si alterneranno in questo nuovo appuntamento con la salute degli omegnesi – ha dichiarato Sara Rubinelli, assessore alla Cultura e all’Istruzione –. Pensare di avere a disposizione in una sola serata ben tre Specialisti capaci di illustrare le evidenze scientifiche e le complicanze di una patologia così diffusa, evidenziando al contempo i comportamenti virtuosi per arginarne il rischio, è quanto di più importante per offrire momenti di confronto e accrescimento ai cittadini".

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.