1

aloe miasino

MIASINO -07-11-2019 - Ci sono dei luoghi che una volta visitati rimangono impressi nella mente e nel cuore per sempre e basta anche solo un pensiero per rivivere l’emozione avuta in occasione del primo incontro.
Sono dei posti “magici” che sembra scelgano i visitatori e li chiamino a sé…
Il Giardino dei Semplici di Miasino ne è un esempio,è uno di quei luoghi  in cui anche l’ordinario diventa straordinario perché si fonde con un’atmosfera che accoglie, coccola e ritempra.
“ Il Giardino ha chiuso ai primi di ottobre,ciò nonostante le fioriture di alcune piante sono ancora in essere dato il protrarsi del caldo -racconta Albert Husband che si prende cura del Giardino dei Semplici- nel dettaglio ci sono ancora fiori di lavanda, nasturzio, issopo, inula, tanaceto, piretro, alchekengi, aloe, ruta, stevia, berlindera, echinacea, calendula, achillea e malva. Ho appena raccolto i frutti del melograno e a breve saranno pronti per la raccolta i frutti di mirto. Anche i tuberi di tobinambur sono prossimi alla raccolta e per la prima volta raccoglierò le radici di liquirizia, pianta piuttosto rara al nord perchè necessita di climi secchi e caldi e infatti è la Calabria la regione di massima produzione di liquirizia ( Glycyrrhiza glabra) in Europa”.
Il Giardino dei Semplici è stato aperto da maggio fino ai primi di ottobre, 5 giorni alla settimana nel tardo pomeriggio dalle ore 17 alle ore 19.
In circa 150 metri quadrati ci sono poco più di 90 piante tutte di genere diverso, un piccolo gioiello che ora si prepara al riposo invernale in vista del grande risveglio.
“ Spero di trovare volontari per la manutenzione del Giardino e la presenza durante le ore di apertura perché l'impegno è diventato decisamente grande e sempre più gente mi chiama per informazioni e visite”, questo l’auspicio di Albert Husband.


r.a.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.