1

corto fieno brotherood

LAGO D’ORTA - 16-01-2020   “Siamo davvero

molto felici e orgogliosi di questa notizia. Ogni anno siamo curiosissimi di leggere i candidati agli Oscar e siamo molto attenti alle categorie dedicate al nostro formato preferito, il cortometraggio.”
E’ così che Paola Fornara e Davide Vanotti, i direttori artistici di “Corto e Fieno”, commentano la nomination agli Oscar
di  “Brotherhood”, il cortometraggio vincitore di “Corto e Fieno” 2019.
Questa meravigliosa notizia è ovviamente è stata accolta con grande contentezza ed entusiasmo dallo staff di “Corto e Fieno”, il festival cinematografico nato nel 2010 da un’idea dell’Associazione Culturale Asilo Bianco, che dedica tutta la sua rassegna a film rurali.
 “Abbiamo molto amato "Brotherhood" fin dalla prima visione, quando guardiamo i tantissimi film che ci arrivano per le selezioni  -dicono Fornara e Vanotti-  ci aveva colpito per la sua potenza visiva, i volti dei suoi personaggi, il modo in cui è stato girato e per la storia così attuale che racconta. E aveva colpito altrettanto la giuria del nostro Festival che ha deciso di assegnare a questo corto proprio il Rastrello d'oro, il primo premio del nostro concorso di cortometraggi internazionali Frutteto. "Brotherhood" -concludono i direttori artistici di “Corto e Fieno”- è stato apprezzato molto anche dal nostro pubblico: l'abbiamo portato con noi in tournée ai tanti eventi off del Festival tra cui la nostra edizione camuna a Bienno in Valle Camonica. Insomma, questa notizia ha fatto felici tanti tra gli spettatori di "Corto e Fieno". Abbiamo sentito subito Meryam, la regista, per farle i complimenti: ci saluta con affetto da Montreal e ci ringrazia tantissimo per il nostro supporto. Adesso le facciamo un grande in bocca al lupo per la cerimonia del 10 febbraio: ci saranno 0 gradi di separazione tra il Cusio e Hollywood!”.

r.a.

 

Nella foto: la regista del cortometraggio

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.