1

trote torrenti 2

NOVARESE - 08-04-2020 --  Sono state novantamila

le trotelle, di dimensione tra i tre e i cinque centimetri, state liberate, tra ieri e oggi, su iniziativa del Settore Caccia e Pesca della Provincia di Novara, in alcuni corsi d’acqua del territorio. "L’iniziativa – spiega il consigliere delegato provinciale Maurizio Nieli – ha come obiettivo quello della compensazione dei danni ittici rilevati in quest’ultimo periodo. La tutela della nostra fauna ittica passa anche attraverso queste azioni, importantissime per l’equilibrio dell’ambiente naturale. A operare sono stati quattro agenti della Polizia provinciale che prima di procedere con le immissioni hanno prelevato i pesci dall’incubatoio di Solcio di Lesa. Ieri sono state “liberate” cinquantamila trotelle nel torrente Erno tra Meina e Lesa, nel torrente Vevera nel territorio compreso tra Arona, Oleggio Castello e Paruzzaro e nel torrente Resa tra Gattico e Comignago. Oggi è stata a volta del torrente Agogna tra Gozzano, Armeno, Ameno e Miasino e il torrente Pescare in territorio di Pettenasco.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.