1

portoncino verde

OMEGNA - 28-06-2020 -- Si chiama “TU4ME –

Tempo unico per me” il progetto promosso da Oratorio Sacro Cuore di Omegna, Oratorio San Luigi di Crusinallo e Associazione Il Portoncino Verde che va ad integrare il Fondo Solidarietà Famiglie (FSF) per sostenere i nuclei familiari maggiormente colpiti dalla crisi economica scaturita in seguito al periodo di grave emergenza sanitaria.
L’obiettivo di questa pregevole iniziativa è quello di  garantire alle famiglie bisognose la copertura totale dei costi d'iscrizione per i bambini ai centri estivi degli Oratori Sacro Cuore di Omegna e San Luigi di Crusinallo.
Ancora una volta, quindi, si parla di solidarietà, di attenzione concreta al prossimo e di quella generosità vera e sincera che tanto ha fatto  e che tanto ancora può e vuole fare.


I segnalibri e i quadretti solidali dell’Associazione Portoncino Verde questa volta aiutano le famiglie in difficoltà consentendo loro di mandare i figlioli ai centri estivi, esperienza questa molto importante non solo dal punto di vista ludico ma anche -e forse soprattutto-  dal punto di vista educativo e sociale.
Ad illustrarci il progetto sono Filippo Ardizzi, direttore di Casa Mantegazza, e Ambra Zanni, presidente dell’Associazione Portoncino Verde.


Ambra Zanni guarda già al futuro ed è proprio lei, giovane mamma omegnese impegnata nel sociale con tanto cuore e altrettanta determinazione, ad anticiparci che almeno fino ad ottobre proseguirà la realizzazione dei bellissimi segnalibri e quadretti solidali, a  breve inizierà anche l’esperienza nel mondo delle bomboniere solidali e poi, esaurito il discorso dei centri estivi, ad Ambra piacerebbe tornare a un vecchio progetto riguardante la spesa sospesa per materiale scolastico: “Questa iniziativa potrebbe realizzarsi attraverso dei buoni spesa per la cancelleria sempre per le famiglie bisognose e magari si potrebbe pensare a dei kit scuola preimpostati…mi piacerebbe anche coinvolgere le attività commerciali, quindi le cartolerie, incentivando così l’economia di Omegna…”.

r.a.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.