1

diario lockdown manini
OSSOLA - 10-09-2020 -- ''56 notti scure:

Diario del lockdown'' è il libro dello scrittore e cronista del cronista ossolano Vittorio Manini, che ripercorre le vicende locali nelle 56 notti e nei 57 giorni del lockdown italiano fase 1 nei giorni del Coronavirus. Ora il libro è disponibile in libreria su richiesta e su Amazon.

Dalla paura della febbre di marzo, fino alla rinascita di maggio, negatività e positività comuni segnano la vita di tutti per più di otto settimane. Una serie di racconti degli eventi, locali, nazionali e internazionali vengono impressi nero su bianco dalla penna di Manini e si intrecciano nella trama, insieme ad una dose di fantasia e di riflessione personale. Durante la raccolta delle informazioni susseguitesi nel tempo, fondamentale sarà la ricerca della verità, fra le migliaia di notizie poco attendibili. Notizie false, cioè fake news, trattate nel libro alla stregua del virus, come mali invisibili per la società moderna.

Quante Wuhan esistono nel ventunesimo secolo? Quante persone del terzo mondo abitano in fatiscenti quartieri a contatto con gli animali esotici, causando epidemie, se l'origine naturale del virus fosse fondata? Ma soprattutto, quanti aeroporti internazionali, diffusori del contagio, sono a diretto contatto con queste favelas del mondo? Bisogna riprogettare il futuro di noi tutti, per noi tutti, dalla Cina al Piemonte. Queste e altre domande facevano parte dei pensieri giornalieri nei giorni del covid-19.
Abitando a poco più di un centinaio di chilometri dagli epicentri lombardi e piemontesi, il mondo ha guardato con apprensione, le dinamiche degli eventi che riguardavano anche noi, in questa guerra invisibile. Ancora il covid-19 ci condiziona, ma la parte più oscura e imprevedibile pare essere passata, si spera. Certamente, ognuno di noi conserva ancora i ricordi di quelle 56 notti scure, in cui ognuno di noi ha fatto i conti con la solitudine e l'isolamento dal mondo come noi lo conoscevamo fino ad allora.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.