1

herbarium 1

AMENO/MIASINO/ORTA SAN GIULIO- 16-09-2020 -- Una splendida giornata

di sole ha illuminato l’inaugurazione, anzi le inaugurazioni,  della mostra "Herbarium vagans" domenica 13 settembre.
Herbarium vagans è una grande mostra itinerante en plein air alla quale partecipano artisti italiani e internazionali che hanno ritratto erbe, essenze e fiori che crescono tra Alpi e Prealpi e domenica, dopo più di un mese a Domodossola e Santa Maria Maggiore, l’erbario vagante si è spostato sul lago d’Orta nei comuni di  Orta San Giulio, Ameno e Miasino.
In tutti e tre i borghi la mostra è stata inaugurata domenica 13: nello specifico  a Orta San Giulio con il sindaco Giorgio Angeleri in via Mazzola (accanto alle scuole) alle  ore 10:30, ad Ameno con il sindaco Noemi Brambilla in piazza Guglielmo Marconi alle ore 15 e a Miasino con il sindaco Giorgio Cadei in piazza Beltrami alle ore 17.
Oltre agli amministratori comunali erano presenti, tra gli altri, Enrica Borghi - presidente di Asilo Bianco,  Paolo Balzardi - responsabile dei progetti Interreg Italia Svizzera e  Paolo Lampugnani - presidente di Musei Ossola.
Chi ha partecipato alle inaugurazioni è stato accompagnato alla scoperta delle 46 le opere complessivamente esposte nei tre comuni  da Giorgio Caione di Asilo Bianco che attraverso una narrazione precisa e piacevolissima ha fatto scoprire opere e artisti ai presenti.
I pannelli saranno visibili fino all’11 ottobre.

r.a.

herbarium_3.jpegherbarium_1.jpegherbarium_4.jpgHerbarium_Ameno.jpegHerbarium_Orta.jpegherbarium_2.jpeg

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.