1

omegna manif 1
OMEGNA - 28-10-2020--  Le restrizioni imposte dall’ultimo decreto del presidente del Consiglio (DPCM) per contenere la diffusione del contagio da Covid-19 continuano a far scendere in piazza l’Italia.
 
Cortei e manifestazioni da giorni si susseguono in diverse parti del Paese e nella mattina di mercoledì 28 ottobre, anche Omegna si è data appuntamento in largo Cobianchi per manifestare.
Una manifestazione -è bene e importante sottolineare- pacifica e autorizzata attraverso la quale i partecipanti hanno voluto esprimere il proprio dissenso nei confronti delle recenti restrizioni, ennesimo duro colpo a settori già messi duramente alla prova dal primo lockdown.
Organizzata dall’Ascom di Omegna presieduta da Sara Ottini, la manifestazione di questa mattina è stata un’occasione per ritrovarsi uniti e solidali in questo anno difficilissimo;  dal cuore della città di Omegna si è levata educata e determinata la voce di chi, a seguito dell’ultimo decreto, è sempre più difficoltà e fatica a guardare al futuro.
“Abbiamo paura per noi e per i nostri dipendenti -specifica Sara Ottini- noi siamo famiglia con loro e con le nuove regole è davvero riuscire, ancora una volta, a farcela”.
Alla manifestazione di stamane hanno partecipato non soltanto i rappresentanti delle categorie direttamente colpite dall’ultimo decreto, ma anche -ed è stato bello vedere tanta unione e solidarietà- rappresentanti di tante altre attività: un mondo intero, quindi, che si è dato appuntamento nel cuore di Omegna per esprimere  pacificamente,  disappunto, “arrabbiatura” e, soprattutto, grande preoccupazione per un oggi e un domani quanto mai incerto.
 
r.a.

omegna_manif_3.jpegomegna_manif_1.jpegomegna_manif_4.jpegomegna_manif_2.jpeg

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.