1

App Store Play Store Huawei Store

lutto candele

ARONA -17-05-2021 -- Il calcio locale perde uno dei suoi personaggi più rappresentativi, l’imprenditore cusiano Elio Fortis, deceduto all’età di 85 anni. Fortis, originario di San Maurizio D’Opaglio, lavorò come perito chimico alla Filatura di Grignasco prima di aprire una rubinetteria. Attivo nel sociale contribuì fondare il Rotary di Orta San Giulio di cui fu anche presidente. La sua grande passione era però lo sport. Fondatore dello Sci Club di San Maurizio è stato lo storico presidente della San Mauriziese negli anni ‘80 e ‘90. Spinto dal fatto che il nipote Giovanni aveva la medesima passione militando nell’Arona Calcio divenne presidente della squadra lacuale nel 2015 riportandola, in poco tempo, ai massimi livelli del calcio dilettantistico. La squadra cui lui dalla prima Categoria passò in pochi anni fino alla Promozione e poi alla Eccellenza promettendo la doppia promozione nel 2017. Vinse anche il campionato juniores. Ad Arona introdusse una novità rimasta unica nel settore del calcio locale, il terzo tempo finale. I giocatori, dopo le gare interne, qualsiasi fosse stato il risultato, si schieravano vicino agli spogliatoi per salutare gli avversari. Dopo la promozione in Eccellenza, una nuova avventura, anche stavolta vincente, con il figlio Andrea, anche lui dirigente calcistico sulla piazza di Verbania, riportata in serie D e retrocessa lo scorso anno. (M.R)


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.