1

noniodallalto270

NONIO-13.10.2016- C’è fermento nel piccolo comune dell’alto Cusio per la giornata di domenica 16 ottobre. Dopo l’appuntamento con “Camminarscoprendo” a cura di Ecomuseo, alle 15, presso il ristorante “La Tavernella”, in frazione Oira, si aprirà il convegno “Storia e futuro delle Terre di Mezzo”. Grazie alla presenza di relatori molto affermati il pubblico sarà invogliato a conoscere e scoprire le piccole e grandi eccellenze storiche dei paesi che si affacciano sul lago d’Orta. I relatori ed i temi affrontati durante il convegno saranno: “Alle origini di Nonio e Cesara” a cura di Andrea Del Duca, direttore di Ecomuseo Cusius; “Le comunità parrocchiali e le chiese di Nonio e Cesara”, con lo storico locale Dorino Tuniz; “Da Icaro allo specchio: quando l'ardire incontra il sole per diventare leggenda”, con Pier Franco Midali presidente associazione “Giovan Pietro Vanni” di Borgomezzavalle. In caso di pioggia o brutto tempo la manifestazione, sarà rinviata a domenica 23 ottobre. Per qualsiasi informazione o necessità inerente il pomeriggio culturale è possibile contattare Samuel Piana al numero 338-7204773 oppure inviando una email a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Sono partener dell’evento: Ecomuseo del lago d’Orta e Mottarone, il ristorante “La Tavernella”, il cinefotoclub “Lo specchio del lago” di Orta San Giulio, l’associazione “Giovan Pietro Vanni” di Borgomezzavalle, l’agenzia di marketing territoriale Landexplorer, alcuni giovani che partecipano al progetto “COOP Academy” ed i presidi Soci Coop di Gravellona Toce e Borgomanero.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.