1

fiera zootecnica copertina

ARMENO-09-10-2017- Si è svolta domenica la tradizionale Fiera Zootecnica dei bovini per la razza Bruna Alpina, giunta alla sua 61^edizione, e Pezzata Rossa, giunta alla sua 18^esima edizione, nell'area espositiva di via Due Riviere. Anche quest'anno tantissimi visitatori sono stati i protagonisti di una delle più antiche manifestazioni nel suo genere del Piemonte. Tante anche le attrattive proposte dagli organizzatori che hanno visto premiati i loro sforzi anche grazie alla giornata di sole. 182 i capi esposti, 94 per la Pezzata Rossa, 74 per la Bruna Alpina e 14 di razza Piemontese, oltre a numerosi giovani allevatori presenti. Questi numeri, da soli, dimostrano come quello dell'allevamento sia un settore in fase di sviluppo. Alla manifestazione, inoltre, hanno partecipato anche tre istituti superiori di agraria: il "Fobelli" di Crodo, il "Cavallini" di Lesa e il "Bonfantini" di Novara che sono stati coinvolti in una gara di punteggiatura dei capi. Un evento, quello che si rinnova ogni anno, importante anche per il Comune di Armeno e per il territorio circostante che richiama non solo chi è del settore ma anche un pubblico molto più vasto, formato soprattutto da famiglie. Tra le attività collaterali, la possibilità di cavalcare cavalli e pecore e conoscere da vicini tanti animali. Numerosi gli espositori di prodotti tipici, tra cui una quarantina provenienti da molto lontano. Durante l'intera giornata, poi, sono stati esposti anche numerosi trattori moderni e d'epoca che nel pomeriggio hanno sfilato per le vie del paese. 

IMG-20171009-WA0016.jpgIMG-20171009-WA0011.jpgIMG-20171009-WA0014.jpgIMG-20171009-WA0010.jpgIMG-20171009-WA0015.jpg

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.