1

penne fuoco

OMEGNA- 12-09-2018- Il Gruppo Alpini Omegna

Centro e ANVVFV (Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Volontari) Delegazione di Omegna organizzano, il 21, 22 e 23 settembre, "Penne e Fuoco", manifestazione patrocinata dal Comune di Omegna per raccogliere fondi a sostegno delle rispettive attività.

Presso l'Oratorio Sacro Cuore, venerdì 21 settembre, alle 19.30, verrà inaugurato un ricco stand gastronomico che proporrà taglieri con salumi valligiani, assiette di formaggi e marmellatine, una serie di primi piatti, ma anche panini con la salamella, polenta con brasato e altre prelibatezze, adatte all'occasione. Alle 21.30, poi, sarà la volta di aprire le danze al ritmo del ballo liscio, mentre sabato 22 settembre a intrattenere il pubblico ci saranno le "Deviazioni Spappolate" con il loro tributo a Vasco Rossi.

Domenica 23 settembre, dopo la Santa Messa delle ore 10.30 in Collegiata Sant'Ambrogio, la tre giorni di festa si concluderà con "Amici a Pranzo", menù fisso su prenotazione, e l'estrazione dei biglietti della Lotteria Penne e Fuoco dove, con 1 euro a biglietto, sarà possibile portarsi a cas anche un TV Led 42'', un tablet o un buono del valore di 100 euro spendibile presso i Supermercati Savoini.

"L'auspicio- è il commento del Sindaco Paolo Marchioni- è che i cittadini si presentino puntuali a questo nuovo appuntamento con la solidarietà, questa volta a favore di chi, in chiave di volontariato, si spende ogni giorno dell'anno per il bene della collettività".

"Nel ringraziare don Gianmario, il Comune, gli sponsor che hanno contribuito economicamente alla realizzazione di questo evento, Ablo che metterà a disposizione personale e attrezzature- afferma Thomas Ottina presidente ANVVFV della delegazione Omegna- ricordiamo che nella serata di sabato, sarà presente uno stand della ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) per le tipizzazioni, a cui sarebbe bello che tutti i partecipanti idonei si sottoponessero. Per ricompensarli, nel menù di quella sera non faremo mancare prelibatezze come lo stinco di maiale e il 'cartoccio del pompiere', mentre il pranzo su prenotazione (15 euro escluso le bevande) della domenica avrà come protagonista il risotto con i funghi...e non solo quello". 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.