1

ospedale lago 6novembre

OMEGNA- 06-11-2018- La pioggia continua a cadere e

il lago ad alzarsi e la mente, inevitabilmente, torna al novembre di quattro anni fa quando Omegna venne messa in ginocchio dall'esondazione. Uno dei momenti più drammatici venne vissuto nella notte tra il 15 e il 16 novembre, quando l'Ospedale Madonna del Popolo venne evacuato a causa di un rischio black out. Oggi la situazione è decisamente migliore anche se l'acqua continua a salire e lambisce ormai il marciapiede che separa il lago stesso dal parcheggio fronte lago. Una situazione, quella del lago, che è costantemente monitorata e che, per ora, è sotto controllo.

 

IMG-20181106-WA0056.jpgIMG-20181106-WA0058.jpgIMG-20181106-WA0055.jpg

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.