1

App Store Play Store Huawei Store

carta identita
GRAVELLONA T. – 08.04.2015 – Donatori d’organi con la carta d’identità: a Gravellona si può. L’Amministrazione comunale tocese ha aderito al progetto “Una scelta in Comune” per l’informatizzazione del registro dei donatori d’organi proposto dal Coordinamento Regionale delle donazioni e dei prelievi di organi e tessuti.

Da anni si discute delle procedure per l’autorizzazione agli espianti e della necessità – un obbligo di legge – che vi sia un parere esplicito lasciato in vita dal donatore o espresso da un erede o un congiunto. Un parere che a volte tarda a arrivare, anche solo per questioni burocratiche, e che mette in pericolo le vite di quei malati che attendono un rene, un fegato, un cuore, le cornee…

Oggi la soluzione viene dall’informatica e dalle più recenti disposizioni di legge che hanno agevolato l’espressione della volontà del donatore.

Nel 2010 il parlamento ha approvato un decreto legge che stabilisce che la carta d’identità possa registrare la dichiarazione della volontà di un cittadino ad acconsentire all’espianto.

Nel 2013 un’altra legge ha snellito la procedura burocratica dando mandato ai comuni di raccogliere le volontà e di trasmetterle all’apposita banca dati nazionale.

Da qui nasce il progetto “Una scelta in Comune”, che punta a introdurre nei sistemi informatici dell’anagrafe un software che renda efficace la volontà alla donazione e a informare i cittadini di questa possibilità.

Gravellona vi ha subito aderito riconoscendo nella donazione “un atto di solidarietà verso il prossimo, un segno di grande civiltà e di rispetto per la vita”. D’ora in avanti quando ci si recherà all’Anagrafe a rinnovare la carta d’identità si potrà dare il proprio assenso preventivo che, registrato elettronicamente, sarà trasmesso alla banca dati e utilizzato per accelerare l’espianto nella malaugurata ipotesi che si verifichi un incidente. In quel caso, almeno, si sarà salvata una vita.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.