1

App Store Play Store Huawei Store

atzori

OMEGNA - 23-05-2021 -- Nei giorni scorsi il Pasticciere Solidale Luca Antonini ha registrato una nuova puntata del suo format televisivo denominato “Diversamente Dolce”, accanto a lui, oltre a Meimei Meiting Huang, un’ospite molto speciale: Simona Atzori, meravigliosa pittrice, ballerina e scrittrice focomelica che, con gli occhi e il sorriso straripanti di vita ed essendo semplicemente se stessa,  insegna a vivere pienamente senza i limiti imposti dalle altrui convinzioni.
“Simona  è  arrivata attorno alle 11,30, ha chiesto dove poter andare a mangiare e l’ho portata a pranzo in un ristorante di Omegna
-racconta Luca Antonini- , da tabella di marcia le registrazioni sarebbero dovute iniziare primissimo pomeriggio ma siccome siamo andati un po' lunghi con il pranzo tutto è slittato un pochino e nel mio laboratorio di via  Manzoni abbiamo iniziato a lavorare verso le 13.30. Simona è stata veramente “spaziale” ha voluto provare ogni passaggio della preparazione della torta ed è stato bellissimo averla qui ad Omegna; verso le 16 siamo partiti per Varallo Sesia dove abbiamo registrato sino alle 18 passeggiando per la città e poi, per finire, c’è stata la cena solidale alla Casa del Pellegrino.”
Luca Antonini non cela la contentezza di aver avuto Simona Atzori ospite del suo format e descrive Simona come una donna veramente speciale: “ Simona è una persona adorabile, semplice, solare e di grande compagnia che si è messa in gioco in tutte le fasi produttive del nostro dolce…”.
La prossima puntata di “Diversamente Dolce” sarà registrata giovedì 3 giugno: “ In quell’occasione io e Meimei Meiting Huang saremo dapprima nel laboratorio di Omegna  con l'associazione Aff Down di Verbania e  poi concluderemo la puntata a Villa Olimpia di Pallanza.”

r.a.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.