1

App Store Play Store Huawei Store

orta canottieri

ORTA SAN GIULIO / VARESE - 06-07-2021 -- Dal 2 al 4 luglio il lago di Varese ha ospitato il Festival dei Giovani “Gian Antonio Romanini” 2021, un evento molto importante e significativo che, dopo l’edizione 2020 cancellata a causa della pandemia, è tornato per far vivere un’esperienza ricca ed entusiasmante ai giovani del remo.


Una nutrita  pattuglia di canottieri cusiani si è esibita in questa manifestazione di carattere nazionale che, ancora una volta, è stata molto sentita e partecipata.  Nella giornata di venerdì 2 luglio  il Quattro di punta (4-) di Martin Blazevic - Elia Cadei - Simone Pozzati - Samuele Silvetti ha conquistato un brillante terzo posto mentre Fabiola Cagnola, nel Singolo, ha agguantato il 5°; il giorno successivo, sabato 3 luglio, quinti posti per tutti gli equipaggi in gara, ossia: 2 di punta (2-) Blazevic – Silvetti, 2 di coppia (2X) Cadei – Pozzati e Quattro di coppia (4X) di Blazevic - Cadei - Pozzati - Silvetti.  I Cadetti della Canottieri Lago d’Orta  sono tornati con un nuovo bagaglio di esperienza e con  una bella coppia di remi, vinti insieme alle medaglie.


Ora gli allenamenti continuano sul lago d'Orta dove sono ospitati, per 15 giorni, 30 atleti della Canottieri Caprera 1883 di Torino e una ventina tra atleti e tecnici della Repubblica Ceca.
Il lago d'Orta si conferma così un crocevia di campioni, in attesa degli eventi olimpici e paralimpici, prima dell'appuntamento autunnale con il Memorial Don Angelo Villa.


r.a.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.