1

App Store Play Store Huawei Store

orta lake challange

LAGO D’ORTA -10-10-2021 -- Ancora una volta, anche in questo 2021,  il meglio del canottaggio nazionale e internazionale sarà sul lago d’Orta in occasione dell’Orta Lake Challenge in programma il 16 e 17 ottobre.


Nei giorni scorsi si è tenuta la presentazione ufficiale di questo evento organizzato dalla Canottieri Lago d’Orta; le iscrizioni -specificano gli organizzatori- si sono chiuse con il nuovo record di partecipanti: circa 40 nelle categorie giovanili, ben 31 otto e oltre 120 singoli.


Il programma prevede sabato 16 ottobre, dalle ore 10.00, la quinta edizione dell'Orta Lake Eights Challenge - Trofeo DiBi, prova a cronometro che vedrà l’imbarcazione regina del canottaggio, l’otto, cimentarsi sul medesimo percorso dell'Italian Sculling Challenge; una prova in cui gli atleti, ancor più che nella prova in singolo, dovranno dimostrare forza ma soprattutto un buon affiatamento per affrontare al meglio i numerosi cambi di direzione che caratterizzano il percorso da 6 km.


Domenica 17 ottobre il tradizionale programma vedrà alle 10.00 le gare giovanili e poi, alle 12.00, la famosa e suggestiva mass start dell’Italian Sculling Challenge – Memorial don Angelo Villa, con campioni e master a sfidarsi sui 6 km del percorso classico con partenza e arrivo in Regione Bagnera.
Alle ore 17.00 si terrà, presso la Chiesa Parrocchiale di Pettenasco, si terrà una messa in ricordo di don Angelo Villa, fondatore della Canottieri Lago d'Orta e padre spirituale del canottaggio italiano, e degli amici Franco, Massimo, Giorgio e Bruno.


Il Meeting Scolastico di Remoergometro, dopo lo stop forzato del 2020, quest’anno tornerà con una veste completamente rinnovata: gli attuali protocolli COVID sono molto rigidi e diventano estremamente difficili da gestire per una manifestazione che ospita diverse realtà studentesche e comporta contatti ravvicinati tra le persone mentre si svolge ecco, quindi, che gli organizzatori hanno deciso di optare per una nuovissima virtual edition in cui saranno i tecnici della Canottieri Lago d’Orta che si recheranno nelle diverse scuole del territorio e rileveranno i tempi delle staffette approntate dagli istituti.
A mantenere anche il filo con il passato, il Trofeo Laura Bianchi che sarà ancora una volta consegnato alla scuola vincitrice e che ricorderà il giudice arbitro prematuramente scomparso nel 2009.
Tutti gli aggiornamenti sull’ Orta Lake Challenge si possono trovare sul sito: https://ortalakechallenge.com/


r.a.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.