1

App Store Play Store Huawei Store

torta meimei

OMEGNA/VARALLO - 12-10-2021 -- Quello appena trascorso è stato un fine settimana di celebrazioni solenni per la parrocchia di Varallo in quanto, oltre alla tradizionale Festa del campanile, la comunità ha anche festeggiato i trent’anni di sacerdozio del parroco don Roberto Collarini.
In questa occasione di festa si è tenuta la seconda edizione di “Fai dolce il tuo campanile”, il concorso dolciario benefico a cui potevano partecipare sia le pasticcerie della città e delle frazioni sia tutti i privati che lo desideravano.
La domanda potrebbe nascere spontanea: cosa c’entra Omegna?
Omegna c’entra perché nella categoria pasticcerie il primo premio di questo concorso è stato vinto dall’Albergo Ristorante La Casa Del Pellegrino dove lavora Meiting Huang, la ragazza cinese affetta da sordità grave a cui il pasticciere solidale di Omegna Luca Antonini aveva prima offerto la possibilità di un tirocinio nel suo laboratorio, e poi anche l’opportunità di collaborare con lui nel progetto "Diversamente dolce" esperienza, questa,  che ha permesso a Meiting di ottenere un contratto di lavoro a tempo determinato di dieci mesi proprio al ristorante La casa del  Pellegrino.
Ecco, quindi, spiegato il collegamento fra Omegna e Varallo: la giovane pasticcera Meiting dopo aver mosso i primi passi nel laboratorio di Luca Antonini ha spiccato il volo e ora a Varallo sta continuando il suo percorso di crescita personale  professionale e la vittoria del concorso “Fai dolce il tuo campanile” rappresenta sicuramente un successo importante per lei.
“Sono molto contento di questo risultato -commenta Luca Antonini-; questa è sicuramente una dimostrazione di grande crescita professionale. Sin dal primo momento Meiting aveva dimostrato talento e tanta voglia di emergere, e questo premio ne è la testimonianza” .
r.a.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.