1

App Store Play Store Huawei Store

 Gozzano marcia pace

GOZZANO- 16-03-2022-- Più di 200 persone hanno partecipato, nel tardo pomeriggio di martedì 15 marzo, alla Marcia per la pace indetta dalla Casa San Giuseppe, scuole e dal Comune. Dando seguito a quanto deciso nell’ultimo Consiglio Comunale straordinario, Gozzano si è unita per ribadire un forte “sì” alla Pace e un deciso stop alla guerra in atto in Ucraina. Il lungo serpentone di persone, radunatosi nel piazzale delle Poste, si è poi snodato per le vie della cittadina per raggiungere il parco all’interno di Palazzo Ardicini, sede del Comune.

I bambini delle Scuole hanno letto e poi consegnato i loro pensieri al Sindaco Gianluca Godio e al primo cittadino di Orta Giorgio Angeleri. Il Sindaco Godio ha sottolineato: “grazie agli organizzatori e a tutti i partecipanti per il cammino di pace e per i pensieri di vicinanza alla popolazione dell’Ucraina”, evidenziando quanto è stato detto nell’ultima assemblea comunale. Ha poi annunciato che sul territorio cusiano saranno ospitate 200 persone circa: 130 in famiglie che hanno già dato la loro disponibilità, 40 presso le suore a Pella e 30 alla Casa San Francesco di Orta. “Queste persone – ha continuato Godio – saranno sottoposte a vaccinazione anticovid e fornite dei documenti necessari: il Comando dei Vigili Urbani è a disposizione”. Ha concluso invitando le famiglie ad ospitare i profughi.


Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.